Thursday, Dec 14th

Last update:04:11:51 PM GMT

You are here: Domestic Football Intervista ad Ilija Nestorovski

Intervista ad Ilija Nestorovski

E-mail Print PDF

Ilija Nestorovski con la maglia dell'Inter Zaprečić; foto: dnevnik.hrIlija Nestorovski con la maglia dell'Inter Zaprečić; foto: dnevnik.hrIl capocannoniere del campionato croato che sarà giocatore del Palermo la prossima stagione, ha risposto le nostre domande.

Macedonia Прочитај на македонски.
England Read in English.

Con 13 gol segnati con la maglia dell'Inter Zaprešić, Ilija Nestorovski in questo momento è il capocannoniere nel campionato croato. La sua grande forma l'ha aiutato ha fare un grande transferimento nella squadra siciliana dove dall'estate giocherà insieme ad Aleksandar Trajkovski, che è già a Palermo. Grazie ai suoi gol in Croazia, Nestorovski è anche diventato giocatore della nazionale Macedone.

MF: Quando hai lasciato Slovácko e sei tornato in Macedonia a giocare con il Metalurg, che ovviamente era un passo indietro, hai ancora creduto che un giorno potessi giocare in una lega più grande di quella ceca?
Ilija: Beh, sinceramente ho sempre creduto nelle mie potenzialità.

MF: Cos'è la ragione principale che drasticamente hai migliorato la tua forma in Croazia?
Ilija: La ragione principale è che ero accettato molto bene dai compagni di squadra ed anche per la qualità della lega perché lì si gioca un calcio offensivo.

MF: La differenza tra la lega croata e quella italiana è enorme. Quanto tempo pensi che sia necessario per adattarti lì?
Ilija: Beh, dal momento quando ho messo la firma su contrato con il Palermo mi sono già adattato al calcio italiano.

MF: Adesso parli più spesso con Trajkovski? Per esempio, lui ha giocato partite buone però non è ancora titolare.
Ilija: Sì, sono in contato con Trajkovski, adesso parliamo molto più spesso. Stiamo discutendo per le cose che capitano a Palermo. In questo periodo lui gioca un poco di più ed anche sta dimostrando buona forma.

MF: Nell'Inter giochi come punta centrale nel attacco. Questa sia il ruolo dove puoi dare il tuo meglio oppure puoi giocare bene anche in altri posizioni? Giocavi da sempre come attaccante?
Ilija: Sì, certo, posso dare il meglio come attaccante siccome da quando sono calciatore ho sempre giocato come attaccante. Però sono sempre a disposizione per giocare in un altro ruolo se la squadra abbia necessità perché per un attaccante è molto importante essere sempre in campo.

MF: Quanto dura il contratto che l'hai firmato con il Palermo?
Ilija: Ho firmato un contratto a 4 anni.

MF: Sei stato parte delle ultime partite della squadra nazionale macedone. Cosa pensi per i qualificazioni per i Mondiali di 2018?
Ilija: Penso che con l'arrivo del nuovo mister le cose sono già molto più positive. Piano piano il buon ambiente sta tornando e penso che possiamo avere buone prestazioni nei qualificazione per il Mondiale in Russia.

MF: Segnare nella nazionale sembra difficile. Per quello che hai già visto, con quali giocatori poi giocare meglio in attacco?
Ilija: È importante che la Macedonia vinca. Chi giocherà con chi è di minima importanza.

MF: Ilija, grazie per il tempo e ti auguriamo buona fortuna!
Ilija: Per niente. Saluti a tutti che leggono il MacedonianFootball.

Addthis